Aids & Droghe

Letterio Scopelliti

I ragazzi della panchina / Poesie, lettere, interviste e testimonianze

Aids&Salute / (pagine 195) / anno 1996. Prefazione Francesco Guccini, cantautore; introduzione Andrea Zanzotto, poeta, docente e scrittore. Il libro è stato adottato in tutte le scuole medie superiori d’Italia. La pubblicazione è stata voluta dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e curata dal Ministero della Pubblica Istruzione. Dal libro è stato tratto il film “Casella postale 121” (Videe Pordenone) che ha ottenuto riconoscimenti internazionali. Con i proventi del testo è stato edito, sempre da Videe, un “Diario della panchina” regalato agli studenti del primo anno delle superiori Il recupero della dignità della persona tossicodipendente o sieropositiva. Le pagine raccolgono la storia, le poesie e le testimonianze dell’associazione “I Ragazzi della Panchina”, fondata nel 1999 ma operante dal 1995, impegnata nel campo delle problematiche legate all’uso di sostanze psicoattive, alcol e all’infezione da HIV. L’associazione svolge ormai da oltre vent’anni una funzione di “ponte” tra le persone che vivono il problema, le istituzioni e la cittadinanza. Promuove la cultura e il dialogo con la città di Pordenone. RDP si spende per collegare sponde che appaiono molto lontane tra loro e per tutelare i diritti di chi vive la situazione di tossicodipendenza e/o di sieropositività. E’ impegnata nel coinvolgimento del sociale e sulle problematiche della tossicodipendenza e sieropositività. E ancora attraverso forme aggregative, il coinvolgimento della persona tossicodipendente o sieropositiva, valorizzandone la soggettività e il ruolo nella società.

La salute intellettuale e la città. Quali percorsi psicosociali?

Politiche e servizi sociali (pagine 280) / anno 2000) / Franco Angeli. Coautore con un saggio dal manicomio alla programmazione sociale

Lascia un commento